Guida alla città austriache

Friesach

FriesachNelle belle giornate di sole Friesach è al suo massimo splendore. Circondata da una rigogliosa natura , è questa una città avvolta in qualche modo dal mistero, tanto da essere nominata la 'perla del medioevo'. Il suo nome in lingua locale è Burgestadt Friesach, città dei castelli, ed è per molti aspetti appunto definita non solo come una delle più belle località della Carinzia austriaca, ma anche come una delle più misteriose. Un luogo dalla grande storia, ambito dai potenti arcivescovi di Salisburgo.

Friesach rimane la più antica città della Carinzia, padrona orgogliosa di  importanti  monumenti storici, tra cui tre castelli e sei chiese. Si dice che nel periodo del suo massimo splendore, nel medioevo, nessuna località nell'intera regione, fosse così ricca di monasteri e chiese come Friesach. La sua importanza nasceva ancora una volta dalla posizione strategica, tra Klagenfurt e la valle del Mur, punto d'incontro delle vie commerciali con l'antica Venezia.

Oggi, nonostante le piccole dimensioni (possiede poco più di 2000 abitanti) le attrazioni turistiche di Friesach continuano ad attirare numerosi visitatori. L'attrazione principale è costituita dal Monastero dei Domenicani di St Nikolaus von Myra, facilmente distinguibile dalla collina del centro urbano. Eretto nel lontano XIII secolo, il monastero rimane ancora oggi la più grande chiesa della regione, semplice e allo stesso tempo ricca di preziose rarità medioevali: il crocifisso in legno del periodo primo gotico (1300), la grande statua della madonna in pietra arenaria del XIV secolo, l'altare di San Giovanni del 1510.

Le mura e le fortificazioni del centro urbano risalgono al XII secolo e sono tra le meglio conservate di tutta Europa; tra fossati e aperture inferriate rappresentano un'architettura unica in Austria. Le mura sono merlate e si estendono in un percorso di circa 800 metri, mentre le torri difensive rimaste sono tre, sulle undici una volta esistenti. Nel centro storico si ammirano la fontana rinascimentale del 1563, sulla Hauptplats, e diversi edifici del periodo medievale: la corte principesca del XIV secolo, l'imponente granaio a quattro piani del XIV secolo.

Altri edifici da visitare a Friesach sono la Fortezza di Geiersburg con il suo Rotturm (XIII secolo), la roccaforte del Petersberg, sede di importanti eventi culturali, la chiesa di San Pietro del XII secolo, il duomo di San Bartolomeo (sempre del XII secolo), il monastero di St Blasius. Quest'ultimo, si ammira in particolare per la sua storia, essendo il più antico monastero dell'Ordine teutonico delle regioni in lingua tedesca. Al suo interno sono custoditi diversi affreschi, sculture gotiche in legno e due splendidi altari, l'altare maggiore del XVI secolo e l'altare tardogotico di Francoforte.

Tra i sopramenzionati, la roccaforte di Petersberg è forse il monumento che ha colpito maggiormente la nostra attenzione. Oggi si conserva solo parte dell'imponente edificio originario, la costruzione della rocca, nella parte occidentale del paese. Al suo interno è ospitato il museo civico di Friesach, il Stadtmuseum, mentre nella parte superiore in estate si assiste ad un importante manifestazione teatrale estiva. Infine, consigliamo una visita presso il Museo del Bergfried, sede di importanti reperti storici.

Voli economici per l'Austria seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...