Clima in Austria

clima_austriaIn generale il clima austriaco è quello tipico dell'Europa centrale, caratterizzato da estati calde ed inverni piuttosto freddi. Nello specifico tuttavia è possibile individuare nel paese tre diversi microclimi: la zona a nord delle alpi austriache che presenta i caratteri climatici tipici dell'Europa centrale (ad eccezione delle regioni interne montuose che hanno un clima alpino caratterizzato da estati brevi, inverni lunghi e precipitazioni abbondanti); la Carinzia con un clima più temperato, mite, quasi mediterraneo, con precipitazioni frequenti; la zona orientale infine, caratterizzata da un clima prettamente continentale, con estati molto calde e inverni assai rigidi.

A Vienna si verifica la sovrapposizione di due diverse fasce climatiche: quella settentrionale con estati fresche e inverni freddi, e quella dell'Europa sudorientale con estati calde ed inverni rigidi. Ne deriva un clima caratterizzato da estati soleggiate ed asciutte e non troppo calde e da inverni non eccessivamente rigidi. Dal punto di vista climatico i periodi migliori per visitare Vienna sono la primavera e l'autunno. L'inverno in Austria resta comunque una stagione molto suggestiva, per le nevicate, il caldo degli ambienti interni e i piatti fumanti.

Voli economici per l'Austria seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...