Guida alla città austriache

Gloggnitz

Gloggnitz Gloggnitz è una cittadina situata nell'est dell'Austria, di circa 6000 abitanti, nota località montana è circondata dalle montagne più alte nella Bassa Austria, il monte Rax (2007 metri) e il Monte Schneeberg (2076 metri). La località è anche conosciuta per la linea ferroviaria di "Semmering-Bahn", sito patrimonio mondiale UNESCO. Si tratta di un binario costituito da una serie di ponti e tunnel che collega Vienna a Trieste: un vero e proprio punto di riferimento nel settore dell'ingegneria, soprattutto se si tiene conto che fu costruito a metà del XIX secolo.

Il primo insediamento in questa località risale al Paleolitico. Il nome “Gloggnitz” è di origine slava e fu menzionata per la prima volta in un documento del 1094. A metà del secolo XIX erano presenti diverse fabbriche, in maggioranza appartenenti al settore del tessile e della lavorazione del legno.

Sono diverse le attrazioni turistiche, tra tutte spicca lo Schloss Gloggnitz, un castello che domina la città. Un tempo era questo un monastero benedettino del secolo XI, successivamente ristrutturato in stile barocco. L’architettura gotica è ancora evidente, ad esempio, nella parte difensiva del castello, tra cui le torri gemelle e la cappella dell’abate del secolo XIV. La sezione allungata a sud del complesso risale all’epoca tra il 1588 e il 1735 ed è anche stato dimora dell’abate, refettorio e prelatura. All'interno si nota un bell’affresco. Ci sono poi due belle cappelle barocche e una chiesa abbaziale, con affreschi, dipinti e statue.

La Villa Renner è un museo di storia contemporanea con sede nella ex casa del Dr. Karl Renner, politico, studioso e sociologo. Fu anche il primo Cancelliere austriaco del dopo guerra e, alla fine del 1945, divenne il primo presidente della Seconda Repubblica. Le principali mostre tracciano i cambiamenti storici, come lo sviluppo politico dell’Europa, il divenire dell’Unione Europea e gli effetti della seconda guerra mondiale. Una notevole quantità di spazio è dedicato a Renner e alla sua opera nella creazione della prima e seconda Repubblica.

Lo Schloss Stuppach è stata residenza dei Conti di Wurmbrand-Stuppach e risale probabilmente all’anno 1130. L'edificio di tre piani, venne costruito in diversi periodi storici. La parte settentrionale che parte dall’ingresso del castello fino all’angolo della torre, alta diciotto metri, costituisce il nucleo medievale. La parte occidentale comprende una cappella rinascimentale e la pGloggnitz cappella di Othmararte meridionale è barocca. Altre caratteristiche, come le terrazze e la scala di accesso al cortile interno furono aggiunte più tardi. Intorno al 1990 furono avviati i lavori di ristrutturazione e ora il castello è utilizzato per concerti e alcuni altri eventi cerimoniali.

La Cappella di Othmar è tra gli edifici più antichi di Gloggnitz ed è dedicata a St. Othmar. É anche conosciuta come Marktkapelle. L’anno di costruzione non è certo ma è antecedente all’Abbazia benedettina, che a sua volta fu fondata nel 1094. La cappella era un tempo al centro della città e subì vari saccheggi, nel corso dei secoli. Nella sua forma attuale non vi è prova della sua origine gotica, riconoscibile però dai caratteristici archi rampanti.

L'ex chiesa abbaziale di Gloggnitz è dedicata a Maria Schnee e a St. Oswald e si trova nel parco del castello. La parte più antica della chiesa è la Frauenkapelle gotica, probabilmente costruita nel secolo BurgenlandXI. Fu estranea alla chiesa principale fino all'ammodernamento barocco, compiuto nel secolo XVIII. L’attrazione principale da osservare all’interno della chiesa è la pala d’altare che mostra Gesù, Maria e St. Oswald. Ai lati dell’altare ci sono le statue di St. Wolfgang, St. Benedict, St. Leonhard, con un asino e angeli.

Si consiglia di visitare la regione nel mese di settembre, allorché la maggior parte del vino novello e molte altre varietà di vino e succo sono ampiamente disponibili presso i pub, i Biergarten e le Heuriger. La Mecca di tutto questo si dice essere nel Burgenland, ai confini con l'Ungheria, una delle regioni più soleggiate di tutta l'Austria. Il Burgenland non è lontano da Gloggnitz e con un paesaggio completamente diverso sarà facile dimenticare d'essere in un paese alpino!

 

Voli economici per l'Austria seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...