La gastronomia austriaca

Abitudini alimentari austriache

abitudini_alimentari_austriacheLa prima colazione degli austriaci è abbastanza sobria, costituita da panini croccanti (Semmeln) con burro, marmellata o miele; a mezza mattina nelle zone di campagna e nella provincia è consuetudine ancora fare una piccola merenda con salsicce e wurstel (Gabel Fhrustick).

Il pranzo austriaco generalmente comprende tre portate: un primo, in genere una minestra, un secondo piatto di carne, accompagnato da diversi contorni e per chiudere il pranzo l’immancabile dessert. Abbastanza diffusa una merenda pomeridiana, detta Jause, a base di caffè, tè, cioccolata accompagnati da squisiti pasticcini.

La cena non si discosta molto dal pranzo ma se si consuma in famiglia solitamente il piatto di carne è sostituito da formaggi e salumi.

Tra i primi piatti, primeggia la Gulayssuppe, una minestra saporita e speziata, a base di paprica e cipolle, seguita dalla Leberknodelsuppe, grossi gnocchi di pane e fegato in brodo di carne; quindi la Pasuly, zuppa di fagioli. Le pietanze a base di carne in Austria comprendono piatti molto particolari a base soprattutto di vitello e di maiale ma anche manzo e cacciagione.  Vi consigliamo di assaggiare il Wiener Gulays, una specie di spezzatino di carne di manzo accompagnato da patate; davvero squisito e meno piccante di quello magiaro. Infine il dolce tradizionale, onnipresente sulla tavola degli austriaci, è lo strudel; buonissime anche le Palatschinken, simili alle crepes francesi e farcite con marmellata.

Voli economici per l'Austria seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...